Il libretto di Climatizzazione è la carta d’identità del tuo impianto termico. Racconta tutto ciò che lo riguarda: l’installazione, la manutenzione, eventuali guasti e ricambi, le caratteristiche tecniche di qualsiasi impianto di climatizzazione, sia invernale che estiva.

A partire dal 1° gennaio 2016 la normativa ha introdotto un nuovo modello di libretto, unico per tutte le tipologie di impianto termoidraulico, e componibile grazie a schede modulari che vengono assemblate in base al tipo di impianto. Il libretto di impianto per la climatizzazione deve riportare le seguenti informazioni di base:

Il rilascio del libretto è a cura della ditta che fornisce l’impianto e dell’installatore che si occupa della prima compilazione subito dopo il collaudo. Se caldaia o climatizzatore è già installato, il responsabile dell’impianto termico dovrà procurarsi il libretto di climatizzazione dal centro di assistenza autorizzato a fare la manutenzione e i controlli di efficienza energetica. E la sua compilazione avverrà durante il primo intervento di manutenzione.

Cosa fa SeA Campatelli per il tuo libretto di climatizzazione?

Alla prima accensione dei prodotti in assistenza Immergas, Viessmann, Haier, ci occupiamo di compilare gratuitamente il relativo libretto di impianto per la climatizzazione. Riportiamo i risultati delle analisi fumi e il rendimento per le caldaie; e le misurazioni delle prestazioni per pompe di calore e condizionatori. Le compilazioni successive e il rilascio del bollino di efficienza energetica sono incluse nell’abbonamento di manutenzione.

Manutenzione impianti di climatizzazione SeA Campatelli

Chi è il responsabile del libretto di climatizzazione?

Il responsabile del libretto è il responsabile dell’impianto termico. Il libretto, inoltre, è nominativo, per cui va aggiornato in caso di acquisto dell’immobile o di trasferimento ereditario.

In caso di unità immobiliari con impianto termico autonomo il responsabile del libretto di climatizzazione è:

In caso di impianti termici centralizzati condominiali:

Nel caso in cui l’amministratore di condomino o il proprietario dell’impianto vogliano delegare la responsabilità circa la sua manutenzione e la corretta conduzione:

Il responsabile del libretto di impianto per la climatizzazione si occupa della sua conservazione e della corretta e periodica compilazione a cura del centro di manutenzione autorizzato.

Quanto costa il rilascio e la compilazione del libretto di climatizzazione?

Il costo del primo rilascio del libretto è incluso nell’acquisto dell’impianto di climatizzazione. Le successive compilazioni vengono fatte nei controlli di manutenzione ordinaria previsti per legge e sono a carico del manutentore. Di solito hanno un costo che si aggira intorno ai 200 euro.

Nel caso di abbonati SeA Campatelli sono incluse nel prezzo del contratto di manutenzione sottoscritto.

Cosa fare in caso di libretto climatizzazione smarrito?

Se perdi il libretto di climatizzazione devi chiedere un nuovo libretto al tuo centro di assistenza. E qui abbiamo una buona e una cattiva notizia. Partiamo dalla cattiva: purtroppo il nuovo libretto non riporta i dati relativi ai controlli precedenti, per cui non è valido in caso di controlli. Per tutelarti in questo senso dovresti chiedere copia del libretto originale all’azienda produttrice dell’impianto. In ogni caso sul portare SIERT degli impianti termici della Regione Toscana si trovano registrati tutti i bollini e le autocertificazioni fatte.

La buona notizia è che per gli abbonati SeA smarrire il libretto di climatizzazione comporta solo una chiamata in sede. Facciamo due chiacchiere, dopodiché ti forniamo sia il libretto nuovo, sia la copia del libretto smarrito che riporta tutti i controlli di cui ci siamo occupati in passato. Senza alcun costo aggiuntivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.