Photo by Mathieu Stern on Unsplash

Se devi sostituire la caldaia o se sei un installatore di caldaie sicuramente hai già sentito parlare di sconto in fattura caldaia e cessione del credito per bonus ristrutturazione ed ecobonus. In entrambi i casi abbiamo buone notizie per te.

La normativa 2021 fra conferme e novità

Innanzitutto ti farà piacere sapere che la Legge di Bilancio 2021 conferma tutti i bonus casa: il bonus ristrutturazione al 50%, l’ecobonus al 50% e 65% e il super bonus al 110%.

Devi sapere poi che il Decreto Rilancio (Legge 72/2020) ha introdotto ottime novità e cioè la possibilità, per chi sostiene le spese di efficientamento energetico, di scegliere tre modalità di erogazione dei bonus:

La novità più importante del Decreto Rilancio è la possibilità per chi fa i lavori di cedere a sua volta il credito a terzi rendendo di fatto possibile anche per le piccole imprese la concessione dello sconto immediato in fattura al cliente finale. Senza questa novità installatori, idraulici, progettisti, non avrebbero potuto offrire lo sconto in fattura caldaia o per altri lavori. Non sarebbe stato sostenibile per loro anticipare una spesa e poi recuperarla in 10 o 5 anni, e solo a fronte di un cassetto fiscale abbastanza capiente.

Quindi se devi sostituire la caldaia, comprarne una più efficiente, una caldaia a condensazione o passare a pompe di calore, o anche sostituire il condizionatore, o installare sistemi di filtraggio di acqua potabile, puoi usufruire di uno sconto immediato già nel preventivo del tuo installatore di fiducia. Per esempio se la caldaia nuova cosa 3.000 euro arrivi a pagarla 1700/1800 euro, quasi la metà del suo prezzo.

Il supporto dei produttori di caldaie

Molti produttori di caldaie, come Immergas o Viessmann, sostengono gli installatori che vogliono aderire all’erogazione dei bonus per l’efficientamento energetico attraverso lo sconto in fattura per l’acquisto dei loro prodotti e con l’accollo del relativo credito di imposta. L’operazione implica la verifica di alcuni requisiti e una gestione regolamentata dell’accordo, tuttavia è facile da attivare, senza interessi e con un iniziale costo di attivazione per la gestione della pratica.

Il supporto di SeA Campatelli per gli installatori

E qui arriva un’altra buona notizia: per gli installatori che collaborano con noi di SeA Campatelli è attivo un servizio di supporto per la gestione delle pratiche di sconto in fattura e di accollo del credito d’imposta da parte del fornitore degli impianti termotecnici Immergas e Viessmann.

Il servizio che offriamo agli installatori riguarda: la verifica della correttezza delle fatture con lo sconto al cliente finale e il supporto nella preparazione delle pratiche bancarie di cessione del credito di imposta al fornitore degli apparecchi termotecnici oggetto della fattura.

Se sei un installatore e vuoi offrire ai tuoi clienti la possibilità di risparmiare ottenendo uno sconto in fattura caldaia, condizionatore, etc. usufruendo della cessione del credito al tuo fornitore, non esitare a contattarci ti guideremo in questo percorso di fatto vantaggioso per tutte le parti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.